Finale regionale U14 femminile: San Donà campione sul Torri

lunedì 29 aprile 2019 - News minori
Torri secondo ma qualificato alle finali nazionali.
Il Gielle Imoco San Donà torna a dominare nella categoria che negli ultimi anni ha portato più titoli alla società veneziana: dopo aver sfiorato il 14° successo consecutivo nella finale persa un anno fa col Fusion Volley Team, le veneziane salgono sul gradino più alto del podio tornando a fregiarsi del titolo di campione regionale under 14 in una finale, giocata nel PalaSport di Porto Viro, che ha avuto storia solo nel 1° set e che invece nei restanti due set si è giocata a senso unico. Si arrendono con l'onore delle armi le ragazze dell'Us Torri brave a mettere paura alle blasonate avversarie con un 1° set da applausi. Le due squadre saranno impegnate nelle Finali Nazionali che peraltro quest'anno si giocheranno a Chioggia e Rosolina dal 14 al 19 maggio. La terza squadra che parteciperà alla fase nazionale è il LeMilleEUnaNotte Volley Clodia che nella finale 3°-4° posto ha battuto al tie break in rimonta il Sinergy Volley.

Nel 1° set parte fortissimo il Torri che col muro e la battuta si portano subito avanti 1-5, ma San Donà ci mette poco a entrare in partita e ad annullare lo svantaggio trovando la parità a quota 6. Un nuovo break per le vicentine arriva sul turno di battuta di Fanin che con tre ace porta il punteggio sul 12-15 costringendo mister Silvestrini a chiamare tempo, ma al rientro la musica non cambia e per il Torri arrivano altri due punti (12-17). La squadra di mister Radice subisce il ritorno delle veneziane che si fanno sotto (18-20) con Bardaro, trovando poi la parità con Bastianello (20-20). Due difese e due contrattacchi vincenti di Soffiati regalano il sorpasso al Gielle Imoco (20-22), ma Torri recupera e impatta (23-23) grazie a Fanin e Munari salvo arrendersi sul 25-23 con punto finale di Giacomini. Nel 2° set dopo una buona partenza del Torri alla distanza esce il San Donà che approfitta di qualche disattenzione delle vicentine trovando prima la parità (8-8) e poi il triplo vantaggio (11-8) grazie agli attacchi e ai servizi di Soffiato e Bardaro. Nella fase centrale del set il Gielle Imoco allunga ancora mentre le torrine continuano a sbagliare troppo rispetto a un primo set pressochè impeccabile. Soffiati regala alla sua squadra il primo set point con l'ace del 24-16, piazzando poi anche una seconda battuta vincente per il 25-16 su cui si chiude il set.

Il 3° set si apre come si era chiuso il precedente ovvero con San Donà a fare la partita e il Torri ad inseguire. Sul turno di battuta di Giacomini la squadra di Silvestrini vola via 8-2 per un break che ha tanto il sapore di una sentenza per le residue speranze vicentine. Il 10-3 arriva con due attacchi di Bardaro, il 15-4 su un turno di battuta della regista Zorzetto, davvero implacabile dalla linea dei 9 metri. Il finale di set è una marcia verso un trionfo ormai annunciato: lsquadra veneziana in battuta continua a far male (20-5, 22-6) e sul 24-8 tutti aspettano solo il punto finale che arriva su un errore in battuta del Torri per il 25-8 che decreta la fine della contesa. San Donà torna regina nella categoria che sta dominando da almeno tre lustri con la sola eccezione del 2018: con quello conquistato quest'anno fanno ben 14 titoli under 14 in 15 anni, numeri che parlano da soli e che raccontano dello straordinario lavoro fatto dalla società veneziana. A fine serata festeggia due volte Anna Bardaro che torna a San Donà col meritato premio di mvp della finale. Tra 15 giorni tutti a Rosolina e Chioggia a tifare San Donà, Torri e Volley Clodia, le tre squadre venete che tenteranno la scalata al tricolore under 14.

Under 14 femminile - Finale 1°-2° posto
GielleImocoVolley San Donà - Us Torri 3-0 (25-23, 25-16, 25-8)

GielleImocoVolley San Donà: Bastianello 2, Pasquot, Giacomini 4, Soffiati 11, Lanza, Bardaro 19, Marchetto 3, Moiran, Berto, Menardi, Presotto, Zorzetto 8 (K). 1° All. Silvestrini , 2° All. Davanzo
Us Torri: Compagnin Giu. 1, Simic, Ciucci, Savioli 1, Fanin 13, Compagnin Gio. 3, Griffante, Gazzerro, Munari 11 (K), Battistella 4, De Mani 1. 1° All. Radice, 2° All. Borin
Note. San Donà: battute errate/vincenti 2/12, muri 6, errori 10. Torri: battute errate/vincenti 6/8, muri 4, errori 22. Arbitri: Daniele Fabrizi da Treviso-Belluno e Federico Danzi da Verona. Segnapunti: Irvin Surace da Venezia

Risultato Finale 3°-4° posto
Sinergy Volley - LeMilleEUnaNotte VCF U14 2-3 (25-14, 25-22, 19-25, 23-25, 12-15)

« Torna all'archivio
FIPAV - Comitato Territoriale di Vicenza
Viale Trento, 288 - 36100 Vicenza  - Tel. 0444 291868 - info@fipavvicenza.it - Privacy & Cookie