Finale Regionale U14 femminile: San Donà vuole tornare regina contro la sorpresa Torri

venerdì 26 aprile 2019 - News minori
Domenica a Porto Viro la finale femminile metterà fronte il Gielle Imoco, che dopo 13 titoli consecutivi l'anno scorso ha abdicato, e le vicentine dell'Us Torri.
Domenica 28 aprile, nel PalaSport di Porto Viro in provincia di Rovigo, a seguire rispetto alla finale maschile che è in programma alle 15.30, si gioca anche la Finale Regionale U14 femminile. L'edizione 2018-2019 del campionato regionale propone una sfida, quella tra Gielle Imoco San Donà e Us Torri, che negli ultimi anni ha avuto un precedente: nella stagione 2012-2013 infatti la società vicentina approdava con la sua under 14 all'ultimo atto del campionato di categoria non riuscendo però a spezzare un'egemonia delle veneziane che durava a quel tempo da ben otto stagioni. Finì 3-0 per San Donà che poi nelle edizioni successive avrebbe vinto altri quattro titoli prima di cedere il passo nella passata stagione, dopo 13 successi consecutivi, al Fusion Volley Team squadra vincitrice nel 2018 a Valeggio sul Mincio. L'Us Torri c i riproverà ancora sei anni dopo cercando stavolta di avere la meglio su quella che ormai da anni in ogni categoria giovanile è per tutti la squadra da battere a livello regionale. Comunque vada a finire entrambe le formazioni sono comunque già qualificate per le Finali Nazionali che peraltro quest'anno si giocano in Veneto, per la precisione a Chioggia-Sottomarina e Rosolina. La terza squadra che parteciperà alla fase nazionale uscirà dal confronto per il 3°-4° posto, in programma alle 16.45 ad Ariano Polesine, tra il Sinergy Volley Mirano e il Volley Clodia Chioggia.

Riguardo al cammino fino alla finale, va detto che San Donà ha sempre vinto, sin dalle tre gare del girone di qualificazione fino alla semifinale, senza cedere nemmeno un set. Nei quarti di finale le veneziane si sono aggiudicate il derby veneziano col Bremas Jesolo, mentre in semifinale è stata un'altra formazione veneziana, il Sinergy Volley, a dover cedere il passo alla corrazzata sandonatese che giovedì al Fontebasso di Noventa di Piave ha vinto nettamente con parziali di 25-15, 25-11 e 25-10. Diverso il percorso fatto registrare invece dalle ragazze dell'Us Torri che dopo aver stravinto il girone di qualificazione con un triplo 3-0 rifilato alle avversarie di turno, nella sfida casalinga dei quarti giocata hanno dovuto sudare le fatidiche sette camicie per avere la meglio del Giorgione sconfitto 15-9 al tie break. Decisamente più agevole invece la vittoria in semifinale con le vicentine che ieri hanno messo a segno l'imp resa espugnando con un netto 0-3 il campo del Volley Clodia (18-25, 16-25, 17-25).

« Torna all'archivio
FIPAV - Comitato Territoriale di Vicenza
Viale Trento, 288 - 36100 Vicenza  - Tel. 0444 291868 - info@fipavvicenza.it - Privacy & Cookie